domenica 16 novembre 2014

VIAGGIATORI FAI DA TE - Quando facebook è positivo

                            GRAZIE!!!!

Queste poche righe sono in ringraziamento agli amici viaggiatori che hanno creduto nell'incontro del 15 novembre e che ieri sera mi hanno fatto il piacere di partecipare, un grazie speciale ad Elizabeth, per aver proposto questa iniziativa e a mio marito per essere stato un ottima spalla, non facile per uno abituato a fare il capo!
Permettetemi di dedicarle agli amici liguri che per l'alluvione non hanno potuto essere dei nostri.
E di salutare chi alla fine ha dovuto rinunciare per problemi di lavoro.
Il gruppo viaggiatori fai da te nasce circa un anno e mezzo fa, in sordina, senza tante aspettative.
Di gruppi che parlano di viaggi ce ne erano già tanti, ma io cercavo qualcosa di diverso e così piglio e ne apro uno mio tanto se non funziona in un attimo si chiude!
Per diversi mesi siamo stati, come si suol dire, quattro gatti, a raccontarcela e spesso divertendoci giocando al...dove mi trovo...
I veterani del gruppo se lo ricorderanno di certo.
Come si ricorderanno il gioco del posto parecchio stranino promosso da una radio, che ci condivideva Barbara.
Bene, ad un certo punto, quei quattro gatti sono esplosi, fino ad arrivare oggi a quasi 4200 persone.
Certo, non tutti partecipano e sono presenti, ma credo che molti ci seguano anche in silenzio, e diciamolo pure, di sti tempi non siamo in molti a poterci permettere di viaggiare e magari più volte all'anno.
Negli ultimi giorni, per esempio, è capitato qualche timido post di ringraziamento da persone che non potendo permettersi un viaggio vero, con noi possono sognare un po' e riescono a "viaggiare" con le immagini e le informazioni che condividiamo.
Una grande soddisfazione per una persona che due anni fa non era nemmeno su facebook e di social non ne capiva niente...beh, non che adesso ci capisca tanto di più!
Un lavoro impegnativo gestirvi, tutti i giorni diverse persone chiedono di entrare e sono da controllare una ad una per evitare ingressi non graditi e nonostante questo controllo ogni tanto qualche furbetto riesce a passare. Per fortuna che Tamara, Barbara e Aurora hanno accettato di aiutarmi nella amministrazione altrimenti non riuscirei proprio a farcela da sola e per questo le ringrazio davvero tanto, tantissimo, anche perché alla fine sono loro a fare il "lavoro sporco" e a passare per le cattive del gruppo!
Ora sono due i progetti, mentre il gruppo continua a crescere...
1) Organizzare un vero e proprio raduno di due o tre giorni, per poter dare un volto a quelle persone con cui oramai dividiamo un pezzetto di vita tutti i giorni, e per poter finalmente parlare di ciò che ci accomuna senza farci venire i crampi alle dita.
2) Creare un logo e fare le magliette dei Viaggiatori fai da te...
La serata di ieri è stata davvero bella, piacevolissima, ci siamo salutati all' una o poco più avendo ancora mille cose di cui parlare. Dalle 21 all' una di notte il tempo è volato senza nemmeno rendersene conto. Pensate a quelli che poi dovevano tornare a Reggio Emilia!!
Ho conosciuto delle bellissime persone, semplici, vere, a dimostrazione che non sempre social è uguale a falsità e cattiveria.
Ecco, comincio a commuovermi...sono irrecuperabile...
Anche Andrea, mio marito, è tornato a casa contento, e lui è meno sognatore di me, che in genere cerco sempre di metterci del buono...vero co amministratrici ?!
L'unico cruccio non aver potuto passare più tempo con ognuno di loro, ovviamente a tavola non riesci ad colloquiare con tutti, ecco perché il desiderio di un raduno, per poter avere più scambio, più tempo per conoscersi meglio.
Bello sarebbe riuscire a formare piccoli gruppi per viaggiare insieme in quelle mete che difficilmente si riesce ad affrontare da soli, vuoi per i costi, vuoi per la difficoltà di organizzazione, ma questa è un'altra storia.
Chiudo, perchè poi divento logorroica.
Tiro le somme di un anno e mezzo di gruppo e vi dico che sono contenta.
Avevo pensato di parlarvi di ognuno dei partecipanti, ma non lo farò, perché dovete conoscerli di persona come ho fatto io, e vi dico che ci siamo già promessi che a fine gennaio ne organizzeremo un'altra di pizzate!
E adesso, vi presento il mio tavolo.

Gruppo facebook viaggiatori fai da te


E' la foto più brutta che ho fatto nella mia vita, vi prometto che poi la cambio, ma le altre sono nel telefono di Andrea che è spento e lui ancora dorme!

gruppo facebook


                                       qui ci siamo proprio tutti



P.S.
A nome di tutti ringrazio la pizzeria che ci ha ospitato "Al Frattino", ne faccio menzione perché pur non avendo accordato trattamenti particolari di nessun tipo, (sapevano solamente di avere un tavolo di 14 viaggiatori e che molti di loro arrivavano da fuori provincia) sono stati gentilissimi e dopo aver portato caraffe di birra perdendoci il conto, assaggi di dolci e limoncello per tutti ci hanno fatto un conto onestissimo. Un saluto particolare alla brava e simpaticissima cameriera Elisa.


                             

Reazioni:

15 commenti:

  1. A leggere della vostra serata sono ancora moooolto più dispiaciuta di non esserci stata! Grazie a te e al gruppo mi sono ri appassionata ai viaggi fino a rimetterne in cantiere uno :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I viaggiatori non smettono mai di viaggiare, prendono pause fisicamente, spesso forzate, ma con la mente sono sempre lontano!

      Elimina
  2. ciao Beatrice, io sono una di quei 4200 viaggiatori fai da te! Scrivo poco nel gruppo perché sono molto più inesperta di voi ma mi diverte leggervi e mi fate compagnia! Finalmente un gruppo con poche polemiche e tanta simpatia!!! ˆ_ˆ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, mi ricordo di te come mia lettrice, ma non ti visualizzo come membro del gruppo...e adesso ti tocca dirmi chi sei di quei 4200...ovviamente lo puoi fare in pvt ;)
      Besos

      Elimina
  3. Bel post Beatrice! Bello spirito! E grazie per avermi citato tra i primi ricordi del gruppo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono limitata a dire la verità, ancora grazie per l'aiuto.
      Un grande piacere la tua visita sul mio blog.
      Ci si vede sul gruppo, tanto ormai è una quotidianità ;)

      Elimina
  4. Complimenti Beatrice !! Non sapevo avessi un gruppo di viaggiatori :-) Brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami Dany, ti rispondo solo ora...
      Davvero tu non sei nel gruppo? Siamo così tanti ormai che non ricordo più chi ho inserito e chi no...
      Se ti fa piacere ti aggiungo subito ;)

      Elimina
  5. Beatrice anche se tra di noi c'è stato un malinteso, ti considero sempre una brava persona e ti ammiro, continua cosi che hai raggiunto dei risultati straordinari con il tuo gruppo,ciao ANDREA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che alle 23, divanata e quasi da letto, cercare di capire chi è Andrea...
      Soprattutto perché sono una persona che non porta rancore, solo cose molto gravi mi fanno arrabbiare.
      E tutti gli Andrea che mi circondano....non ricordo.
      Oddio...ma possibile che tu sia un Andrea di Torino o giù di lì?
      Se così è, io ero convinta che fossi tu ad avercela con me.
      Comunque un grandissimo grazie, qualsiasi Andrea tu sia. Frasi così son soddisfazioni mica bruscolini!!!
      GRAZIE!

      Elimina
  6. ciao Beatrice, ritorno a scriverti per precisarti che non sono Andrea di Torino , e confermo quello che ti ho detto, solo una grande e bella persona come te può creare qualcosa di straordinario come il tuo gruppo , per questo ti ammiro e ti faccio i miei complimenti, però era giusto farti una precisazione, penso che quando esiste un dubbio, la decisione dovrebbe essere solamente presa da chi ha creato il gruppo, cioè tu, purtroppo una tua collaboratrice è stata troppo rigida facendo di tutta l'erba un fascio, accusando anche me ingiustamente e questo non è giusto e ci sono rimasto molto male, per questo ho abbandonato il gruppo e peccato perché avevo molte foto ed esperienze di viaggio da condividere insieme a voi. Io non voglio rientrare e sto bene cosi, ma una cosa è sicura, che continuo a seguirti nel tuo blog personale, ciao. Andrea

    RispondiElimina
  7. e mi fa molto piacere sentire il tuo grazie, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo troppo se ti invito a contattarmi in pvt, con mail che trovi qui sul blog o con msg tramite FB.
      a questo punto son curiosa di capire, perché credo di essermi persa qualcosa strada facendo :(

      Elimina
  8. Andrea anch'io mi sento di chiederti di contattare Beatrice e chiarire
    sono anch'io una collaboratrice come dici te del gruppo e, visto che sono considerata la più severa, potrei essere io la causa della sua uscita!
    se ti va di rientrare il gruppo è sempre lì :)
    Barbara

    RispondiElimina
  9. Grazie dell'invito ma sto bene cosi, sono appena rientrato da un viaggio fantastico e preferisco condividere le mie foto insieme ad altre persone su fb, grazie, ciao.

    RispondiElimina